onit, Autore a iOTTO | Software iOT Industria 4.0

Archivio Autore

Onit e la sfida dell’IoT per l’industria 4.0 in compagnia di Digicom

Onit ha consolidato una alleanza commerciale con Digicom con l’obiettivo di proporre ai clienti soluzioni IoT all-inclusive.   Questo rapporto nasce dall’integrazione dei servizi Onit, per l’analisi e la gestione dei dati, con i dispositivi di telecontrollo Digicom: l’idea vincente è stata quella di offrire ai clienti delle soluzioni complete, pronte all’uso e su misura....

Onit fra i protagonisti del settore Green Technology a Ecomondo

ECOMONDO2015Onit ha recentemente partecipato al KEY ENERGY di ECOMONDO a Rimini, uno dei principali appuntamenti fieristici europei del settore green technology. Durante la manifestazione è stato presentato al pubblico iOTTO, la piattaforma hardware e software di IOT (Internet of Thin...

Benvenuto iOTTO, l’evoluzione dell’energy management!

L’Energy Management Conference di Milano è stata l’occasione ideale per presentare il risultato del lavoro effettuato da Onit nel campo della Internet of Things: iOTTO. Il nuovo energy management tool eredita dal suo predecessore On.Energy l’anima software, la flessibilità e l’affidabilità, proponendo parallelamente nuove soluzioni rispetto alla rilevazione dei dati e alle possibili applicazioni. iOTTO raccoglie la sfida della semplificazione dell’attività di monitoraggio, offrendo la possibilità di integrare all’interno di un’unica interfaccia tutti i diversi sistemi di monitoring presenti nelle ...

Un nuovo modulo per On.Energy: il risparmio energetico non è mai stato così efficiente

Dopo le recenti novità introdotte rispetto al “Sistema di Gestione dell’Energia” conforme alle direttive della certificazione ISO 50001, On.Energy si arricchisce di un nuovo prezioso modulo. Da Febbraio infatti è disponibile sulla piattaforma la possibilità di creare dei modelli di consumo specifici per ciascun tipo di impianto. Grazie a questa innovazione, che segna una svolta nelle opportunità offerte dall’applicativo, gli utenti saranno in grado di creare dei veri e propri modelli energetici previsionali che consentiranno all’applicativo di gestire in modo proattivo e dinamico la ripartizione dei consumi energetici in funzione di driver e agenti esterni opportunamente considerati. ...